TREVISO URBS PICTA.  FACCIATE AFFRESCATE DELLA CITTÀ DAL XIII AL XXI SECOLO: CONOSCENZA E FUTURODI UN BENE COMUNE.

 

 


TREVISO URBS PICTA. 

Facciate affrescate della città dal XIII al XXI secolo: conoscenza e futuro di un bene comune.

Dott.ssa Rossella Riscica e Dott.ssa Chiara Voltarel
Fondazione Benetton, Treviso


L’antica consuetudine di decorare le facciate degli edifici ha caratterizzato Treviso così a lungo da farla conoscere come “urbs picta”. Dal 2011 la Fondazione Benetton Studi Ricerche ha avviato su questo fenomeno una ricerca che ha portato, tra l’altro, alla creazione di una banca dati che conserva, su edifici esistenti ed esistiti, tutte le informazioni raccolte attraverso sopraluoghi sul campo, ricerche bibliografiche e archivistiche e un’accurata campagna fotografica sulle testimonianze pittoriche all’interno della cerchia muraria della città.
La Dott.ssa Chiara Voltarel si soffermerà sui temi storico artistici e narrerà di artisti, tipologie e tematiche delle decorazioni, mentre l’intervento della Dott.ssa Rossella Riscica attraverserà le questioni dei degradi e degli interventi di conservazione delle facciate affrescate trevigiane.
Treviso, come Vignola, fa quindi parte di quelle “città dipinte” che caratterizzavano la cultura italiana del passato. 


DOMENICA 12 AGOSTO – ORE 21,30

Piazza dei Contrari – Vignola